Scopri tutti gli articoli e le iniziative nelle varie sezioni del portale

Più consultati


Tags

d-Book: dove ci sta portando l'era digitale?

15/02/2019

Copernico, Darwin e Freud. La quarta rivoluzione non ha un leader e non ha l'uomo al suo centro.


Chi siamo e che tipo di relazioni stabiliamo gli uni con gli altri? Luciano Floridi sostiene che gli sviluppi nel campo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione stiano modificando le risposte a domande così fondamentali. I confini tra la vita online e quella offline tendono a sparire e siamo ormai connessi gli uni con gli altri senza soluzione di continuità, diventando progressivamente parte integrante di un’“infosfera” globale. Questo passaggio epocale rappresenta niente meno che una quarta rivoluzione, dopo quelle di Copernico, Darwin e Freud. 

Sono state tre rivoluzioni di autoconsapevolezza. Ora sta avvenendo una quarta rivoluzione: finora ci eravamo messi istintivamente al centro dello spazio dell’informazione. Pensavamo: ‘Quando si tratta di gestire l’informazione siamo i più bravi del mondo: giochiamo a scacchi, guidiamo l’automobile, ecc. ecc.’. Invece ci sono robot che giocano a scacchi, guidano l’auto per noi, fanno financial trade online molto meglio di noi. Il digitale ci ha tolto per la quarta volta dal centro del mondo dove ci eravamo collocati."
L’espressione “onlife” definisce sempre di più le nostre attività quotidiane: come facciamo acquisti, lavoriamo, ci divertiamo, coltiviamo le nostre relazioni. In ogni campo della vita, le tecnologie della comunicazione sono diventate forze che strutturano l’ambiente in cui viviamo, creando e trasformando la realtà. Saremo in grado di raccoglierne i frutti? Quali, invece, i rischi impliciti? Floridi suggerisce che dovremmo sviluppare un approccio in grado di rendere conto sia delle realtà naturali sia di quelle artificiali, in modo da affrontare con successo le sfide poste dalle tecnologie correnti e dalle attuali società dell’informazione.

 

L'autore, Luciano Floridi, è una delle voci più autorevoli della filosofia contemporanea, è professore ordinario di Filosofia ed Etica dell’informazione all’Università di Oxford, dove dirige il Digital Ethics Lab, e chairman del Data Ethics Group dell’Alan Turing Institute, l’istituto britannico per la data science. Con La quarta rivoluzione ha vinto il Walter J. Ong Award for Career Achievement in Scholarship 2016.

Luciano Floridi, La quarta rivoluzione. Come l'infosfera sta trasformando il mondo, 304 pagine, Raffaello Cortina Editore, 2017.