Scopri tutti gli articoli e le iniziative nelle varie sezioni del portale

Più consultati


Tags

Più del 50% dei DEV europei non è abbastanza digitale. E tu?

07/11/2018


Presentati al Parlamento Europeo i risultati della campagna sulla competenza digitale in Europa.


“Europe has never been so nerdy” è il nome dell’iniziativa intrapresa da REIsearch, un progetto europeo con lo scopo di misurare e sviluppare le competenze digitali dei cittadini europei. La campagna alla sua terza edizione, è stata condotta in 6 lingue (inglese, francese, tedesco, italiano, portoghese e spagnolo) e ha visti coinvolti 8 tra i più importanti media europei (Der Standard, El Paìs,Frakfurter Allgemeine Zeitung, Les Èchos, Irish Times, Il Sole 24 Ore, Público e Elsevier). Dopo la prima campagna sulle malattie croniche (2016) e la seconda sull’Internet del futuro (2017), quest’anno la campagna ha coinvolto circa 60.000 persone per verificare “how nerdy” siano i cittadini europei.

I risultati, presentati ieri al Parlamento Europeo nel corso dell’incontro “Toward a Good AI Society Summit”, non hanno riportato un risultato particolarmente positivo: il 56% dei partecipanti non possiede ancora le competenze digitali per essere considerato “un nerd”. 

Il mezzo utilizzato (ancora disponibile al sito https://game.reisearch.eu/) è un gioco -iNerd- non solo interessante ma anche divertente e copre 4 ambiti: big data, intelligenza artificiale, social network e internet of things, con l’obiettivo di ottenere badge che si possono condividere nel web, a mo’ di trofei, dal più alto “Nerd in Chief” al più basso “Mr Bean”. Sui punti più dolenti, il “concorrente” può fruire di video (per un totale di 24) che lo aiutano a migliorare la sua conoscenza.

I migliori? I francesi. Spagnoli e italiani al terzo posto (gli italiani eccellono in IoT e Cybersecurity).

Per approfondimenti: http://www.eismd.eu/europe-has-never-been-so-nerdy/

La campagna è ampiamente promossa online con l’hashtag #hownerdyareyou.