Scopri tutti gli articoli e le iniziative nelle varie sezioni del portale

Più consultati


Tags

NITe - L'Intelligenza artificiale ha imparato a leggere.

15/05/2018

Natural Intelligent Technologies, ovvero come applicare l'Intelligenza artificiale alle lettura di testi manoscritti. Un caso tutto italiano.


Già sull’HP del sito, si capisce subito che tradizione e innovazione sono un binomio tutto NITe. L’emblema Building reading machines with Artificial Intelligence ci dice già che questa giovane impresa in provincia di Salerno si occupa di creare macchine particolarmente evolute, grazie all’IA, per poter trasformare in digitale tutto quello è scrittura a mano libera.

Nata nel 2012 come spin-off dell’università di Salerno, ha trasformato una ricerca durata ben 20 anni in una vera e propria impresa. Brevettato in Italia e negli USA (a breve lo sarà anche in Europa e in Israele), il software sa leggere testi scritti a mano, indipendentemente da scrittore, alfabeto e lingua. Integrabile con scanner, videocamere e smartphone, le sue applicazioni vanno dalla sicurezza alle banche, dalle assicurazioni alle poste.

La tecnologia NITe effettua l’apprendimento con un set di dati notevolmente ridotto, consentendo l’utilizzo anche da parte di aziende, PMI ed enti pubblici che devono gestire un patrimonio documentale limitato, ottenendo una notevole riduzione del costo necessario all’acquisizione dei dati. 

In particolare è in grado di:

  • Leggere: estrazione e lettura automatica di informazioni, caratteri, cifre o corsivo manoscritto o dattiloscritto, presenti in documenti strutturati e non strutturati.
  • Ricercare: indicizzazione e possibilità di effettuare ricerche attraverso parole chiave in documenti manoscritti sia moderni che storici.
  • Analizzare: analisi e valutazione quantitativa di caratteristiche statiche e dinamiche della scrittura.