Cronologia pagina

Versioni confrontate

Chiave

  • Questa linea è stata aggiunta.
  • Questa linea è stata rimossa.
  • La formattazione è stata modificata.

...

Allineatestogiustificato

Si chiama iFeel-You il braccialetto creato dall'Istituto Italiano di Tecnologia, richiesto tra gli altri dal Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che vorrebbe renderlo obbligatorio. Si tratta di un braccialetto che come primo fine ha quello di monitorare la distanza tra le persone, attivando un segnale sonoro nel momento in cui la distanza di sicurezza viene a mancare. Ideale per spiagge, bar, palestre e centri estetici, serve anche a misurare la temperatura e tiene traccia dei movimenti degli utilizzatori, così da permettere eventuali controlli incrociati. Il braccialetto è ancora in fase di prototipo.

Il braccialetto sensorizzato è in grado di monitorare i parametri umani e inviare degli avvisi acustici quando la temperatura corporea supera i 37.5°C. Inoltre, il dispositivo è in grado, usando le stesse frequenze del bluetooth, di monitorare la distanza tra le persone rilevando il movimento corporeo e la distanza da altri braccialetti dello stesso tipo. Il prototipo è stato realizzato dal gruppo di ricerca Dynamic Interaction Control Lab, coordinato da Daniele Pucci, e utilizza algoritmi e altre tecnologie già usate per la realizzazione di tute sensorizzate.

Oltre al problema spiagge ed estate, si può pensare all'uso di I Feel You anche a settembre, con la ripresa dell'anno scolastico, alcune scuole stanno considerato iFeel-You per il distanziamento tra studenti con la riapertura delle scuole a settembre.





Copyright © 2017 Telecom Italia S.p.A. - P.IVA 00488410010