Cronologia pagina

Versioni confrontate

Chiave

  • Questa linea è stata aggiunta.
  • Questa linea è stata rimossa.
  • La formattazione è stata modificata.

...

Allineatestogiustificato

Cristina Pozzi è la prima (e unica) italiana a essere nominata Young Global Leader 2019 dal World Economic Forum. Un riconoscimento concesso anche a Mark Zuckerberg. L'obiettivo del premio è quello di dare, a circa 200 personalità emergenti del mondo (al di sotto dei 38 anni), gli strumenti per sviluppare e potenziare "le capacità e l'impatto positivo che sono in grado di generare." In pratica, la possibilità di studiare per capire, in anticipo, quello che accadrà nel mondo tra qualche anno. Con Andrea Dusi ha creato Impactscool, un'organizzazione no profit che insegna gratuitamente a conoscere e decifrare il futuro.

Da qui nasce il suo libro. Come vivono gli abitanti del 2050? Cosa mangiano? Come si vestono? Come funzionano la riproduzione, il sistema sanitario e l’economia? E, qualora volessimo visitare questa meta incredibile, cosa dobbiamo sapere prima di partire? Queste sono solo alcune delle informazioni e delle curiosità custodite all’interno di questo libro, la prima guida al mondo dedicata ai viaggiatori del futuro. Capire cosa accadrà domani serve, ad esempio, a indovinare il percorso di studi che potrà seguire il proprio figlio, questione particolarmente sensibile perché il 60 per cento delle professioni attualità venti o trent'anni non esisterà più.

E ragionare guardando avanti è indispensabile alle imprese.

2050: Guida (fu)turistica per viaggiatori nel tempo racconta il 2050 mostrando gli impatti dei cambiamenti sulle nostre vite e mira a far riflettere il lettore su opportunità e responsabilità che abbiamo nel presente per intraprendere con consapevolezza e spirito critico il viaggio verso il migliore dei futuri possibili.


L'autrice, Cristina Pozzi si definisce una Future Maker, un’attivista che mira alla divulgazione del futuro e della riflessione etica sulle nuove tecnologie emergenti. È Co-fondatrice e Amministratore Delegato di Impactscool, organizzazione aperta che porta formazione e dibattito sulle nuove tecnologie e sui loro impatti sociali oltre ad insegnare gli strumenti essenziali di educazione al futuro. Cristina ha un passato imprenditoriale di successo ed è investitrice, advisor e mentor di numerose startup a livello nazionale e internazionale. Una delle voci più autorevoli della filosofia contemporanea, è professore ordinario di Filosofia ed Etica dell’informazione all’Università di Oxford, dove dirige il Digital Ethics Lab, e chairman del Data Ethics Group dell’Alan Turing Institute, l’istituto britannico per la data science. Con La quarta rivoluzione ha vinto il Walter J. Ong Award for Career Achievement in Scholarship 2016.

...

Copyright © 2017 Telecom Italia S.p.A. - P.IVA 00488410010