Scopri tutti gli articoli e le iniziative nelle varie sezioni del portale

Più consultati


Tags

Scelgo il film. E anche il trailer

26/07/2018

Un algoritmo per il trailer più gradito al pubblico di un particolare film. Da oggi è possibile.


Horror o commedia?

Siete al cinema per vedere Hereditary - Le radici del male, e vi godete i trailer in attesa che inizi il film. Ha più senso vedere il trailer di Separati ma non troppo o quello di The End - L'inferno fuori, l'attesissimo horror 100% italiano ambientato a Roma in uscita il 14 agosto? Oppure, l'ultimo film di Lars Von Trier, The house that jack built, presentato allo scorso Festival di Cannes, durante la cui proiezione alcuni spettatori hanno abbandonato la sala a causa delle scene disturbanti e violente?


L'algoritmo ci salverà (almeno durante i trailer)

Un équipe di esperti informatici della Twentieth Century Fox è in grado di prevedere quali trailer sono più apprezzati dagli spettatori di un particolare genere di film. E potrebbe aiutare le case di produzione a preparare trailer più accattivanti e a selezionare quelli da mostrare prima delle proiezioni. Gli autori del lavoro, i cui dettagli sono spiegati in un articolo scientifico caricato sul server ArXiv della Cornell University, hanno dato in pasto al software i primi100 fotogrammi di quasi settemila trailer e i dati aggregati sull'affluenza. 

L'algoritmo ha imparato a riconoscere volti e oggetti presenti, a inserire in base al montaggio e alla regia, il genere del film e a capire i gusti del pubblico. Il sistema si è rivelato in grado di prevedere con  il 70% di accuratezza la probabilità che il pubblico di uno specifico film andasse a vederne un altro di cui aveva guardato il trailer prima della proiezione.