Scopri tutti gli articoli e le iniziative nelle varie sezioni del portale

Più consultati


Tags

5 app per affrontare la settimana in modo smart

02/11/2016

Tech&Geek

Quando la routine lavorativa non lascia scampo, lo smartphone è un valido alleato. In almeno 5 modi.

Spesso la settimana di lavoro che vediamo all’orizzonte sembra un ostacolo insormontabile: scadenze impossibili, troppe attività da gestire, troppe informazioni da ricordare. Ma con un po’ di ottimismo e l’aiuto dello smartphone, arrivare al weekend potrebbe non essere un obiettivo irraggiungibile.

Ecco 5 app per semplificarci la vita e rendere meno stressante il lavoro in un solo click.

Chi ha tempo non aspetti tempo, grazie a “TimeTune”

Un valido alleato per chiunque voglia migliorare la propria produttività organizzando al meglio la giornata. Tramite l'app puoi creare delle routine che raccolgono tutti gli impegni in calendario e assegnare a ogni attività un intervallo di tempo. Ad ogni task possono essere associati anche dei tag e delle notifiche personalizzate. Consultando le statistiche si individuano a colpo d'occhio le attività che assorbono più tempo. Si può così intervenire e aggiustare la routine per dirottare il tempo verso le attività a cui dare proprietà e, in questo modo, essere ancora più produttivi.


“AnyDo”: Cosa fatta, capo ha

Schedulare e pianificare gli impegni? È possibile grazie ad un'app gratuita e dall'interfaccia leggera e smart che aiuta a organizzare le incombenze della giornata.  Si possono creare liste di cose da fare e aggiungere a ogni impegno note, file e promemoria. Tutte le attività vengono sincronizzate in automatico sui diversi dispositivi usati, così da non perdere nessun aggiornamento. Un plus di AnyDo,  disponibile per iOS e Android, è la possibilità di condividere le note e gli impegni con colleghi e familiari e aggiungere commenti: per chi lavora in team è un ottimo sistema per tener traccia del progresso dei lavori e per coordinare senza sforzo le attività.


“1Password” per non dare i numeri
Anziché perdere minuti preziosi cercando di ricordare l'ennesima password o per reimpostare quella persa, perché non salvarle in modo sicuro in un'app? 1Password per iOS, Android, Windows e Mac è un ottimo strumento per archiviare in tutta sicurezza nome utente e password degli account, i dati delle carte di credito, note e informazioni importanti. Tramite l'app non si possono solo archiviare le proprie password ma anche generarne di migliori, più forti e creare gruppi per la condivisione delle credenziali d'accesso con altre persone. 


Pleased to meet you, “CamCard”
CamCard è un'app molto utile per digitalizzare e catalogare tutti i biglietti da visita cartacei collezionati in meeting e convegni. Basta scansionare la card per trasferire tutti i dati in essa riportati nello smartphone: l'app crea in automatico un nuovo contatto in rubrica e, se sincronizzata con il client di posta elettronica, archivia anche l'indirizzo email. Per ogni biglietto si possono poi aggiungere note e informazioni supplementari. Disponibile per iOS e Android, la versione gratuita permette di archiviare fino a 200 biglietti da visita. 


Il riposo è un’arma con “Pzizz”
Infine, quando non si dorme bene e a sufficienza, anche la vita lavorativa ne risente. Per riposare meglio e ridurre lo stress si può usare Pzizz: con una combinazione di luci, suoni e immagini, favorisce il rilassamento e il recupero dell'energia. Pzizz, per dispositivi Android o iOS, può essere usata per rilassarsi a fine giornata o anche solo per aumentare la concentrazione quando si sta in ufficio.



2 Commenti

  1. Francesco Pagliari il 2016-11-11 scrive:

    Ho provato AnyDo ma essendo un utilizzatore di Google Keep non ho trovato quel qualcosa in più che meritasse uno switch di prodotto. Unico punto a suo favore la modalità di inserimento note guidata step by step

  2. Marco Moretti il 2016-11-21 scrive:

    Io uso CamCard da tempo. Credo passerò alla versione a pagamento perchè la limitazione sul numero di biglietti da visita storabili non permette di andare oltre.